Alla ricerca della luce oscura

Alla ricerca della luce oscura

18
NOV
2015

SEMINARIO DIVULGATIVO

icon-userFABIO BOSSI (INFN-LNF)
icon-pushpinINFN-LNF, Auditorium B. Touschek 
icon-time16:30
 (durata: 1h + domande)

In fisica moderna la luce ha natura corpuscolare. I “quanti” di luce, i fotoni, fungono da mediatori delle interazioni elettromagnetiche.
Sappiamo che altri quanti elementari agiscono da vettori delle altre interazioni fondamentali che possono intercorrere tra le particelle di materia a noi note. Sappiamo altresì che gran parte della materia di cui e’ composto l’Universo e’ di natura a noi sconosciuta.
Che cos’e’ questa “materia oscura”? A quali interazioni e’ sensibile?
Esistono nuovi tipi di interazione mediate da “fotoni oscuri” che la materia ordinaria non vede? Come poter rivelare questi fotoni oscuri?
Il seminario affronterà brevemente questi temi che sono entrati al centro del dibattito scientifico nel corso dell’ultimo decennio.

pdf_logo Download slides yt-play Video
ABOUT THE SPEAKER

FABIO BOSSI

Fisico sperimentale delle particelle elementari, ha lavorato al CERN ed ai Laboratori Nazionali di Frascati dell’INFN.
E’ stato portavoce della Collaborazione KLOE-2 dei LNF dal 2008 al 2015. Con questo esperimento ha pubblicato, tra l’altro, numerosi lavori dedicati alla ricerca dei “fotoni oscuri”.
Attualmente è Responsabile della Divisione Ricerca dei LNF e dal 30 novembre 2015 sarà Direttore della Sezione INFN di Lecce.