Riparte DAFNE ai LNF

dafneSono riprese, lo scorso 10 novembre, le operazioni del collisore elettrone-positrone DAFNE, volte a fornire dati utili all’esperimento KLOE-2. Le operazioni sono state interrotte la scorsa estate per lavori di manutenzione sugli impianti, in particolare quelli criogenici.
DAFNE è rapidamente tornata in buone condizioni di lavoro, consentendo una presa dati regolare e fruttuosa all’esperimento. È stata inoltre misurata una luminosità di picco di 1.8 × 1032 cm-2 s-1, la più alta resa disponibile da un collisore di questa energia ad un rivelatore immerso in campo magnetico.