IDFM-Incontri di Fisica Moderna 2019 – Modulo Esperimenti

logo_idfm_webI Laboratori Nazionali di Frascati organizzano, presso la propria sede, INCONTRI DI FISICA MODERNA 2019 nelle giornate 25 e 26 marzo, dalle ore 9.00 alle ore 17.30.

Il corso è rivolto ai docenti di materie scientifiche ed è dedicato all’approfondimento dell’aspetto sperimentale nell’insegnamento della Fisica Moderna. Prevede una parte teorica (2 ore) e una parte pratica (14 ore) in cui i partecipanti condurranno tre diversi esperimenti.

Docente: Susanna Bertelli (INFN-LNF). Leggi la short-bio del docente qui.

Verrà rilasciato un attestato di partecipazione per un totale di 16 ore.

 

Numero massimo di partecipanti: 18

Nel caso in cui le domande superino il numero massimo previsto verrà attivato un ulteriore corso.

EDIZIONI PRECEDENTI

  • LEZIONE TEORICA
  • ESPERIMENTI
  • REGISTRAZIONE
  • INFORMAZIONI

LEZIONE TEORICA – 2 ore

 

Nella lezione teorica verrà inquadrato il contesto storico in cui si è sviluppata la fisica moderna e verranno illustrati tutti gli esperimenti proposti nella parte sperimentale.

Gli argomenti trattati saranno:

  • Crisi della meccanica classica: spettri atomici, corpo nero ed effetto fotoelettrico
  • Scoperta della radioattività, dell’elettrone e dei raggi X

ESPERIMENTI – 14 ore

I candidati, dopo la registrazione, seguiranno 3 sessioni sperimentali in cui, in ogni sessione, verrà condotto 1 esperimento a scelta fra queste possibilità:

ESPERIMENTO DI FRANCK-HERTZ
In questo esperimento viene creata la curva corrente in funzione della tensione per neon e mercurio e si misura l’emissione discontinua di energia degli elettroni liberi nelle collisioni anelastiche.

FISICA DELL’ELETTRONE
In questi esperimenti si dimostra la propagazione rettilinea di un fascio di elettroni, la deflessione degli elettroni in un campo magnetico, si studia l’emissione termoionica, la diffrazione degli elettroni e si determina il rapporto e/m.

DETERMINAZIONE DELLA COSTANTE DI PLANCK
In questo laboratorio viene proposta la misura della costante di Planck utilizzando dei LED che emettono su lunghezze d’onda diverse.

SPETTRI ATOMICI
In questa sessione viene condotta l’analisi quantitativa di spettri di emissione e assorbimento di gas inerti e di vapori metallici con uno spettrometro a reticolo e con uno spettrometro digitale.

LEGGE DI STEFAN BOLTZMANN
In questa esperienza viene studiata la dipendenza dalla temperatura dell’intensità di radiazione di un corpo nero.

ESPERIMENTO DI MILLIKAN
Tramite questo esperimento si dimostra la quantizzazione della carica elettrica e viene determinata la carica fondamentale.

RISONANZA MAGNETICA NUCLEARE E RISONANZA DI SPIN ELETTRONICO
Questa esperienza è dedicata all’analisi della risonanza di spin elettronico e alla risonanza magnetica nucleare su alcuni campioni.   

 

I partecipanti possono esprimere le loro preferenze nella pagina di registrazione.

Termini di registrazione e pagamento:

Le registrazioni dovranno essere effettuate entro e non oltre il giorno 15 febbraio 2019.
Gli iscritti riceveranno conferma di partecipazione e le istruzioni con le modalità di pagamento che dovrà avvenire entro e non oltre il giorno 28 febbraio 2019. Solo a seguito della regolarizzazione la partecipazione si intenderà garantita.

Registrazione

Quota di registrazione:
La quota di registrazione è di  € 150,00.

Si può effettuare il pagamento tramite la Carta del Docente oppure tramite bonifico bancario.

Certificazione:
Attestato di partecipazione. L’INFN è ente accreditato per la formazione in base al Decreto Ministeriale 10 luglio 2000, n. 177 art. 1.

Come arrivare ai LNF

Per avere indicazioni  su come raggiungere i LNF clicca qui.

 

Per qualsiasi informazione rivolgersi alle referenti del corso:

Debora Bifaretti

info.idfm@lists.lnf.infn.it